Dal web

Tutti i tipi di extension per capelli: ecco come scegliere – Il Digitale

Le extension per capelli sono un’ottima soluzione sia per chi ha i capelli corti sia per chi, pur avendoli lunghi, li ha fini e vorrebbe ottenere più volume. Ecco i tipi disponibili e come sceglierle.
Le extension per capelli sono un’ottima soluzione sia per chi ha i capelli corti e vorrebbe guadagnare centimetri, sia per chi, pur avendoli lunghi, li ha fini e vorrebbe ottenere una chioma più folta dando volume.
Oggi i modelli disponibili sono infiniti e le possibilità per chi vuole applicarsi queste ciocche di capelli sono essenzialmente due: rivolgersi a un parrucchiere per un risultato permanente oppure affidarsi al web e acquistare modelli di extension con clip.
Se decidiamo di andare dal parrucchiere per farci applicare le extension per capelli, occorre imparare alcune informazioni di base. Dobbiamo anzitutto decidere se optare per ciocche di capelli veri, più naturali e costosi, o per ciocche di capelli sintetici, meno realistici ma certamente più economici.
Altra distinzione è quella tra extension Remy o non Remy: le prime sono ciuffi che seguono la direzione naturale dei capelli dalla radice alla punta, le seconde sono invece ciocche mescolate tra loro e raccolte a terra dopo i tagli, delle quali quindi non si può distinguere la direzione delle cuticole.
Altro tipo di extension molto gettonato dai parrucchieri è quello con le micro ring, indicato per chi vuole più volume: la ciocca viene fissata alla nuca con un piccolo anello o con del bioadesivo. Poi, col crescere dei capelli, gli anellini scendono e occorre riposizionarli: durano all’incirca un mese. Altrimenti, ci sono le extension con cheratina, le più costose e realistiche: vengono applicate con cheratina riscaldata, che fa da collante, e durano circa 5 mesi.
Tra le ultime tendenze, troviamo pure le extension applicate con tecnica brasiliana o africana: la prima consiste nell’annodarle ai capelli veri (dura circa tre mesi), la seconda nel creare treccine con i propri capelli naturali e “cucirci” sopra le ciocche di extension.
Se decidiamo di fare tutto da sole, l’ideale è acquistare sul web extension con clip, la soluzione migliore per chi cambia spesso acconciatura e vuole farlo in un batter d’occhio, senza troppi impegni. Possiamo indossarle qualsiasi volta vogliamo e la scelta è davvero ampia. Ne esistono principalmente tre tipi: quelle a coda di cavallo, colorate o naturali. Vediamo più da vicino di cosa si tratta.
Sono tra le extension per capelli con clip più gettonate, sia per la loro comodità sia per il volume che riescono a conferire. Sono infatti molto semplici da indossare: basta farsi la coda, applicarle a ridosso dell’elastico e nessuno le noterà. Le extension a coda di cavallo più belle sono quelle di Extension Lifestyle, riutilizzabili, realizzate al 100% con capelli Remy indiani, con cuticole intatte, lunghezze piene fino alle punte e colore 3D, senza siliconi e tutte prodotte a mano in Italia.
Chi vorrebbe sperimentare ma non ha il coraggio di farlo, può finalmente scegliere extension con clip del colore che più ama e creare originali sfumature con i propri capelli veri. Ad esempio, per chi ha una chioma bionda l’ideale è sperimentare con delle extension rosa, un look molto di tendenza negli ultimi tempi. Provare per credere!
Come suggerisce il nome, si tratta di extension con clip fatte al 100% di capelli veri, quindi di ciocche lunghe e morbidissime. Se non si riesce a trovare un colore simile a quello dei propri capelli, il consiglio è di acquistare delle ciocche più chiare e poi tingerle, mai il contrario. Un’altra possibilità è comprarle di un colore leggermente diverso da quello dei propri capelli e giocare così con le sfumature, aiutate ovviamente dal proprio parrucchiere di fiducia.
Leggi anche: Come portare il lusso a casa in poche semplici mosse
© Copyright Il Digitale – Tutti i diritti riservati.
Cookie Policy | Privacy Policy
ildigitale.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.

source

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.