Dal web

La frangia di Emily Ratajkowski a Cannes è la tendenza capelli da copiare ora – Elle

Per portare lo sguardo ancora di più al centro dell’attenzione
La sensualità fatta persona ha solcato ieri sera la Croisette lasciando tutti, ancora una volta, senza parole: la modella americana Emily Ratajkowski, nota anche come Emrata, è di una bellezza disarmante e lo ha confermato non solo grazie al vestito vedo-non-vedo in pizzo nero, ma anche al beauty look speciale creato per l’occasione. Infatti, si è presentata con un’inedita frangia capelli, che non ha fatto altro che porre l’accento sui suoi occhi da gatta.
Tagliata dritta ma sfilata e leggera, pettinata in maniera leggermente bombata, ha tutta l’aria di essere fake, ma perfettamente fusa con la sua chioma castana, arricchita anche con alcune ciocche leggermente più chiare per renderla più corposa e dinamica. Non è la prima volta che la modella gioca con questi dettagli temporanei: che come noi viva il costante dilemma se fare o meno la frangia?
Un taglio come quello di Emrata sfoggiato a Cannes può essere l’ispirazione perfetta se volete dare maggiore proporzione al vostro viso o se volete mascherare qualche segno del tempo sulla fronte e ai lati degli occhi: la lunghezza che supera leggermente le sopracciglia nasconde ma non chiude, a patto che si mantenga la giusta leggerezza. Il trucco va poi adeguato a questo tipo di frangia: per esempio, per dare equilibrio al look della modella, il makeup artist Patrick Ta si è concentrato soprattutto sulla bocca, con un overlip liner che l’ha resa ancora più carnosa. Questo è un beauty tip decisamente da rubare.
A post shared by Makeup Artist Patrick Ta (@patrickta)
Se l’hairstyle di Emily Ratajkowski vi ha conquistate, ma siete ancora molto indecise, fate come lei: utilizzate extension a clip e valutate con calma se tutto questo fa per voi. Chissà se lei dopo ieri sera si è convinta a fare il “grande passo”, l’hairstyst Cristiano Filippini in ogni caso approva alla grande, d’altronde “un viso armonioso e dallo sguardo intenso come quello di Emily è bellissimo con qualsiasi taglio o acconciatura”.
Cosa ne pensi di questo taglio?
“Questa frangia in particolare esalta i punti forti del suo viso: credo che zigomi e occhi facciano la parte del leone tra le caratteristiche di spicco della Ratajkosky, sui quali si concentra così tutta l’attenzione”.
Il taglio di Emily potrebbe essere una valida ispirazione?
“Decisamente sì: dagli scatti del red carpet di Cannes si nota come questo look potrebbe essere un’ispirazione per tutte quelle ragazze che vorrebbero osare una frangia ma che spesso non ne hanno il coraggio…”
Ovvero?
“In un post del 16 gennaio Emily aveva la frangia, magicamente cresciuta a febbraio per poi tornare così corta sulla Croisette. Facendo qualche considerazione, mi viene il dubbio che anziché dei suoi capelli reali si tratti di una applicazione: sottolineo questo dettaglio perché questa potrebbe essere la strada e l’idea per poter azzardare un look senza essere troppo legate alla crescita naturale della capigliatura”.
Approvi dunque extension e frange temporanee?
“Esistono in commercio frange di ogni lunghezza e colore da applicare semplicemente con delle clip: danno un ottimo risultato e soprattutto la sicurezza sull’esito di un eventuale taglio futuro!”

Cristiano Filippini, fondatore di [#1]HAIRLAB, hairstylist dal 1996: “Ho sempre puntato tutto sull’aggiornamento, le nuove tendenze e la consulenza alla cliente finale, basandomi sulla morfologia, l’incarnato e il rispetto del capello e della sua portabilità”. Lo trovate anche su Instagram come @cri.filippini.
LEGGI ORA
LEGGI ORA
LEGGI ORA
LEGGI ORA

source

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.