Dal web

Extension Manager: come installare le GNOME Extension senza browser! – Linux Freedom

Extension Manager è una nuova applicazione che permette di sfogliare e installare le estensioni di GNOME Shell dal desktop, senza dunque dover ricorrere ad un browser.
Come mai non ve ne ho parlato prima? La domanda potrebbe sorgere spontanea. La verità è che l’app è del tutto nuova, la release 0.1.0 risale ai primi di gennaio di quest’anno. L’ho utilizzata per qualche settimana e ho aspettato a parlarvene in attesa della correzione di qualche problemino di gioventù da parte degli sviluppatori. Ora siamo giunti alla versione 0.2.2 (che è disponibile da qualche giorno) e sono stati fatti diversi passi in avanti😇.
Oltre a consentire agli utenti di cercare e installare le estensioni scaricandole da extensions.gnome.org, questo tool offre anche altre funzionalità. Vi mostra l’elenco delle estensioni installate, vedi immagine in copertina, e vi permette di abilitarle, disabilitarle o di accedere alle loro impostazioni e preferenze. Non manca la possibilità di disinstallare le estensioni. Cercando un’app viene visualizzato uno screenshot e una breve descrizione.
extension manager ricerca appextension manager ricerca app
Cliccando su ‘Installa’ potete avviare l’installazione automatica:
extension manager installazioneextension manager installazione
L’app manca ancora di diverse funzionalità importanti. Ad esempio, non supporta l’aggiornamento di estensioni o traduzioni. Inoltre, quando si esegue una ricerca vengono visualizzati solo i primi risultati e non c’è alcuna opzione per ordinarli (ad esempio per popolarità, app più recente, etc) come invece avviene sul sito Web di GNOME Extensions.
Tuttavia, anche senza alcune funzionalità, Extensions Manager è un’ottima alternativa per gestire le estensioni di GNOME Shell. Torna molto utile soprattutto considerando che alcune distribuzioni (vedi Ubuntu) stanno iniziando a pre-installare le app in formato Snap o Flatpak, compresi i browser. Purtroppo, un browser (come Chromium o Firefox) installato in formato Flatpak o Snap non può essere utilizzato per installare le estensioni di GNOME Shell dal sito Web ufficiale.
Extension Manager è rilasciato sotto licenza GPL-3.0. Potete installarlo da Flathub:
In alternativa potete scaricare il codice sorgente dalla pagina Github ufficiale. Se siete su Arch lo trovate in AUR.
sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

source

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.