Dal web

Il pixie cut spettinato di Arisa è il taglio corto guida per l'Estate 2022 – Elle

Confident e femminile, la cantante è un’ispirazione totale
Circa un anno fa Arisa si rasava i capelli, interpretando il buzz cut in maniera glamour e creativa, giocando con i colori. Ha poi cambiato tantissimi look sfruttando extension e soprattutto parrucche, che le hanno permesso di essere camaleontica e sempre di tendenza. Sotto ha però mantenuto un taglio corto, come ha rivelato recentemente su IG, dove ha mostrato il suo nuovo taglio corto per l’Estate 2022, ovvero il pixie cut lungo e spettinato, del suo castano scuro naturale, essenziale e decisamente cool.
A post shared by Arisa (@arisamusic)
Infatti, le tendenze capelli dell’Estate 2022 mettono al primo posto i tagli corti o addirittura cortissimi, che sanno esprimere stile e personalità, portando il look a un nuovo livello di femminilità e sicurezza. Tutto quello che incarna la cantante, assolutamente confident, vera e propria ispirazione, che toglie ogni dubbio a chi ha voglia di un cambio netto e che conferma l’ottima scelta di chi è passata a un pixie ormai da tempo.
La lunghezza del taglio corto di Arisa è davvero strategica, perché consente diversi styling. Dal wet look pettinatissimo, che ha sfoggiato in occasione dei red carpet in passato, come uno più scarmigliato e naturale, con qualche ciuffo che ricade sulla fronte come una sorta di frangetta, davvero fresco e leggero, ideale per tutte le stagioni e le età. Che dire, un hairstyle totalmente in linea con le tendenze ma soprattutto il suo stile, amato anche dal nostro Cristiano Filippini.
Parlaci di questo taglio.
“Questa volta la scelta di Arisa è ricaduta su un classico pixie cut, un corto dove tutti i capelli vengono tagliati grossomodo alla stessa lunghezza fatta eccezione per la zona della frangia, che è più lunga e sfilata. I lati vengono lasciati di una lunghezza che rende possibile un leggero movimento in modo di avere questo risultato un pochino più vissuto”.
Chi pensa che lo styling sul corto sia limitato dovrà ricredersi?
“Sì perché è un look che permette di pettinare o spettinare i capelli, ottenendo un buon risultato in pochi minuti di fronte allo specchio. Può essere bello poi asciugato con la riga di lato effetto wet, oppure nella versione bed hair sfoggiata da Arisa”.
Cosa ne pensi del colore invece?
“Per dare più struttura alla texture, la cantante ha effettuato delle leggerissime schiariture bronzo circoscritte alla sommità della testa: questo dettaglio dà più volume alla forma e crea un distacco cromatico che aggiunge qualcosa al risultato finale. Questa combinazione taglio/colore è perfetta per chi ha dei capelli sottili per dare corposità e volume”.
A chi consigli un pixie cut come questo?
“È sicuramente trasversale ed è una buona idea anche per chi ha i capelli spessi e una chioma folta, anche se in quel caso il parrucchiere dovrà dedicare più attenzione al taglio per poterne ridurre la quantità attraverso l’uso di sfoltitrici”.
Un prodotto che consigli per lo styling?
“L’uso dei prodotti con questo taglio è necessario per tutte le strutture: consiglio sicuramente un buon volumizzante per capelli fini e una buona cera per quelli più corposi.
Cristiano Filippini, fondatore di [#1]HAIRLAB, hairstylist dal 1996: “Ho sempre puntato tutto sull’aggiornamento, le nuove tendenze e la consulenza alla cliente finale, basandomi sulla morfologia, l’incarnato e il rispetto del capello e della sua portabilità”. Lo trovate anche su Instagram come @cri.filippini.

LEGGI ORA
LEGGI ORA
LEGGI ORA
LEGGI ORA

source

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *